Differenziata: incentivazione ed aumento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Differenziata: incentivazione ed aumento

Messaggio Da M5S Sezze il Mar Mag 16, 2017 3:11 pm

La differenziata così com'è concepita e realizzata a Sezze è un dispendio enorme di energie per scarsissimi risultati.

Il processo che bisogna mettere in moto per arrivare ad una differenziata così come previsto dai termini di Legge è lento ma, se fatto con cognizione di causa, realizzabile e ad un costo limitato.

Tutti i Comuni diventati virtuosi nella differenziata hanno inziato con le scuole, ad educare i bambini a differenziare i rifiuti, e hanno messo in campo campagne di sensibilizzazione e informative per gli abitanti. A Sezze si potrebbe, intanto, aprire un sito con un servizio online di consulenza per gli inevitabili dubbi che possono colpire l'utente sulla natura del rifiuto e come smaltirlo (quanti di voi sanno che ad esempio i brick degli estathè non vanno in plastica ma nell'indifferenziato?).

Per di più la distribuzione a macchia di leopardo della differenziata (mista all'indifferenziata in zone limitrofe) non comporta un vero impegno della popolazione tutta, frustrando il lavoro dell'SPL che si vede conferire rifiuti differenziati in maniera minore di quel che ci si aspetta.

Il differenziato è fonte di risparmio e (volendo) di introito, il nostro rifiuto può essere una materia prima per un altro soggetto:



Questo porterebbe benefici al Pianeta in cui viviamo.

Perchè il circolo della differenziata funzioni al meglio mantenendo, però, il decoro urbano bisogna anche disincentivare i comportamenti scorretti degli utenti.

Orari precisi di conferimento (in alcune zone anche mini isole ecologiche), controlli da parte delle guardie ambientali sul conferimento, nessuna possibilità di poter accedere a cassonetti dell'indifferenziata possono indottrinare quei comportamenti scorretti del rifiuto misto prodotto in casa smaltito erroneamente.

Per il centro storico si deve provvedere ad un orario di conferimento FERREO.

Iniziando con questo primo passo si potrà sviluppare anche un comportamento virtuoso degli utenti che, dopo un primo momento di inevitabile defaiance, presa coscienza di come funziona si potrà passare ad un sistema più complesso che tenga conto dell'effettiva produzione di indifferenziata per arrivare, in futuro, anche a una tariffa puntuale.

Ma prima di sognare un mondo perfetto bisogna iniziare dalla base e dall'ABC, cosa che qui a Sezze non è stata fatta e quando è stata fatta è risultata ininfluente sebbene, da qualche anno, piccolissimi passi avanti siano stati fatti (in termini di percentuale di differenziata).
avatar
M5S Sezze
Admin

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 10.05.17

Vedi il profilo dell'utente http://www.m5sforumsezze.org

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum